Bonuspertutti

Wimbledon 2022: quote e pronostici sulla vittoria finale: Djokovic e Swiatek favoriti, Berrettini e Cilic ritirati per il Covid

Torneo di Wimbledon 2022

Il Torneo di Wimbledon 2022 sarà la 135ª edizione della terza prova stagionale dello Slam. In questo articolo quote e pronostici.

Wimbledon 2022 si disputerà tra il 27 giugno e il 10 luglio con le qualificazioni che invece sono iniziate già in data 20 giugno anche se non sugli stessi campi sui quali si giocherà il torneo vero e proprio. Ecco comunque il tabellone maschile e quello femminile. La prima novità molto importante è che non saranno assegnati punti ATP e WTA, con grave danno per chi, come il nostro Matteo Berrettini, ne aveva tanti da difendere. La decisione da parte inglese di escludere i tennisti russi e bielorussi non è piaciuta agli organi che governano l tennis, anche per la sua unilateralità, che hanno risposto rimuovendo i punti. Ovviamente ci sono state molte polemiche e anche alcune defezioni: tra quelle forzate, per via della loro nazionalità, ci sono quelle del numero uno del Ranking ATP Daniil Medvedev e della numero sei del Ranking WTA Aryna Sabalenka.

Oltre agli atleti delle nazioni escluse, in campo maschile si registra la prevista assenza di Roger Federer, unitamente a quelle di Alexander Zverev, Lloyd Harris, Diminic Thiem e Sebastian Korda, per restare su nominativi più rilevanti, cui si è aggiunto Gael Monfils, che mancherà all’appuntamento per la prima volta dal 2013.

Nick Kyrgios si è ritirato a Maiorca e al momento è in dubbio. In precedenza aveva raggiunto le semifinali ad Halle.

Tra le donne si rivede in campo in singolare dopo quasi un anno, grazie a una wild card, Serena Williams. La sette volte vincitrice su queste campi compirà 41 anni a settembre ed è riapparsa in doppio al torneo di Eastbune in coppia con Ons Jabeur. Assenti invece Leylah Fernandez, Mayar Sherif, Sofia Kenin, Ana Konjuh, Eugenie Bouchard, Naomi Osaka e Madison Keys, quest’ultima dopo il sorteggio. Al suo posto la lucky loser Coco Vandeweghe.

Aggiornamento 28 giugno – Il torneo rischia di essere condizionato dal Covid, che ha già tolto dal tabellone due dei principali candidati alla vittoria. Berrettini è risultato positivo così come Cilic e il rischio è che il contagio possa estendersi anche a Nadal e Djokovic che hanno avuto contatti con entrambi negli ultimi giorni.

 

Articoli correlati

Valuta
MENU