Bonuspertutti

SCOMMESSE SPORTIVE, IL VANTAGGIO DI GIOCARE IN SINGOLA

Bonuspertutti, sito che ti aggiorna su tutto quello che gira attorno al betting, dai pronostici alle news passando per i migliori bonus e per la formazione sul mondo delle scommesse, oggi ti parla del gioco in singola. E’ davvero il più redditizio?


SCOMMESSE IN SINGOLA, UN METODO PER ABBASSARE LA SOGLIA DI ERRORE

 

Il 90% di chi scommette, o quanto meno di quello che viene chiamato gioco popolare e che fa comodo ai bookmakers non è in singola. Questo perchè quasi tutti gli scommettitori vogliono vincere tanto e subiti investendo pochi euro. Ma questo modo di pensare sulle scommesse sportive è totalmente errato. Infatti, nel betting ci vuole pianificazione, studio, gestione mentale e soprattutto bisogna cercare di abbassare la soglia di errore. Per farlo, la scommessa in singola è sicuramente in metodo migliore e guarda caso è quello che i bookmakers temono di più.

 

C’E’ SINGOLA E SINGOLA, VEDIAMO INSIEME LE TIPOLOGIE PRINCIPALI

 

Ovviamente dire “gioco in singola” può voler dire tutto e niente. Infatti se decidi di giocare in singola hai tanti tipi di metodi che potresti usare. Giocare le favorite basse, giocare al raddoppio, giocare le sfavorite. O ancora scommettere sui pareggi, sui risultati esatti, sulle scommessa con handicap asiatico e quindi con possibilità di rimborso. Continuando con le tipologie di scommessa in singola si potrebbe giocare i cali di quota (dropping odds), o al contrario andare contro mercato. Si potrebbero giocare i ritardi o meglio ancora le value bet e sure bet. Tutti questi argomenti verranno trattati prossimamente nei nostri articoli della guida al betting di Bonuspertutti.

 

ADATTARE LO STAKE ALLA QUOTA DELLA SCOMMESSA IN SINGOLA, COME E PERCHE’

 

Dopo aver deciso se le scommesse singole fanno al caso vostro e dopo aver capito su quale tipologia volete provare a cimentarvi, è fondamentale capire quale sarà il vostro stake (puntata base) su ogni singola. Vi sconsigliamo di basare la vostra puntata sulla fiducia che date a una scommessa visto che è una valutazione soggettiva che vi porterebbe a usare un metodo poco efficace. L’ideale sarebbe usare un decimo o meglio un ventesimo per ogni bet in singola. Oppure potreste adattare la vostra puntata in relazione alla quota anche se è ovviamente più rischioso. Ad esempio avete un bankroll di 100 euro e decidete di giocare una quota a 2,50. Dividete 100 per 2,50 e otterrete lo stake da puntare. Come detto però questo metodo vi espone a rischi molto elevati.

 

SCOMMETTERE IN SINGOLA, UNA PREROGATIVA DEL LIVE BETTING

 

Se nella tipologia pre match le scommesse in singola non sono molto amate dagli user italiani, nella modalità live le bet in singola sono più apprezzate. Forse per il semplice fatto che concentrandosi su una sola partita, magari vista in diretta tv o in streaming su uno dei vostri siti di scommesse sportive, a livello mentale siete più propensi a evitare le multiple. Ovviamente di tutto quello che concerne il live betting, ne parleremo in maniera approfondita nei prossimi appuntamenti con la guida al betting di Bonuspertutti.


[slide-anything id='5621']

Articoli correlati