Bonuspertutti

QUALIFICAZIONI MONDIALE 2022, PREVIEW DEL GRUPPO J

QUALIFICAZIONI MONDIALI 2022, PREVIEW DEL GRUPPO J

Bonuspertutti, sito che offre solo i migliori bonus scommesse del momento, analizza il gruppo J delle qualificazioni mondiali 2022 in Qatar. I pronostici di Bonuspertutti sono curati da professionisti del settore del betting, che studiano ogni giorno statistiche e quote calcio per darvi i migliori consigli sulle scommesse calcio e di altri sport. Vi ricordiamo che le scommesse sportive sono vietate ai minori di 18 anni e vi consigliamo di giocare responsabilmente senza eccedere. Bonuspertutti con i suoi pronostici calcio vuole contribuire alla creazione di una cultura sportiva consapevole contraria alla ludopatia e al gioco d’azzardo.

[slide-anything id="5621"]

GERMANIA

La Germania è la favorita assoluta del gruppo J di qualificazione ai mondiali 2022, ma anche della stessa competizione in programma il prossimo anno in Qatar. La nazionale tedesca, tredicesima nel ranking Fifa, è pronta a tornare protagonista con l’obiettivo di dimenticare il passo falso in Nations League con l’umiliante 6-0 subito dalla Spagna e la qualificazione alla fase finale ormai compromessa. Senz’altro il punto più basso della gestione Low che dura ormai da quindici anni. In ottica mondiale, i tedeschi vogliono riscattarsi dopo la sorprendente eliminazione al primo turno di Russia 2018 che ha macchiato la vittoria nella precedente edizione del 2014, la quarta nella storia calcistica della Germania. I bianchi sono pronti anche all’imminente Europeo dopo essersi arresi per due edizioni consecutive alle semifinali. 

 

ROMANIA

Con la posizione numero trentasette nel ranking Fifa, la Romania è pronta a duellare con la Germania per la qualificazione da prima nel girone ai prossimi mondiali in Qatar. La selezione guidata dal commissario tecnico Radoi, ritrova nel gruppo J l’Islanda con cui ha perso negli spareggi di Nations League validi per un posto al prossimo Europeo. Riguardo al campionato del mondo, la tradizione dei rumeni è tutt’altro che positiva. L’ultima apparizione alle fasi finale risale al 1998 con l’eliminazione agli ottavi di finale. 

 

ISLANDA

Da meteora ad avversario di tutto rispetto. Questa l’evoluzione dell’Islanda, protagonista negli ultimi vent’anni di una sensibile crescita dal punto di vista tecnico e organizzativo. Esempi sono concreti sono i successi contro Olanda e Inghilterra e l’approdo ai quarti di finale agli Europei del 2016, risultati impensabili fino a poco tempo fa. Gli uomini di Vioarsson sono pronti adesso a giocarsi la qualificazione a Qatar 2022 dopo aver debuttato per la prima volta in un mondiale nell’edizione del 2018. In Russia i Strákarnir okkar si fermarono al primo turno. Si riparte dal 46esimo posto nel ranking Fifa.

 

MACEDONIA DEL NORD

Fresca di cambio denominazione, risalente al 2019, la Macedonia del Nord è 65esima nel ranking Fifa. In Nations League ha dettato legge con la vittoria del girone e la promozione in Lega C. Un risultato che si aggiunge alla prima storica qualificazione agli Europei 2021 dopo lo spareggio con la Georgia. Mai nella propria storia, iniziata nel 1992 con la scissione della Jugoslavia, è invece arrivato l’approdo ai mondiali. Il calciatore più rappresentativo è senza dubbio il sempreverde Pandev.

 

ARMENIA

La selezione armena, guidata dallo spagnolo Caparròs, insegue ancora la sua prima qualificazione alle fasi finali di un torneo internazionale. Dal 1992, anno della scissione dall’Urss, la nazionale in maglia rossa ha fin qui ottenuto risultati mediocri, pur riuscendo a battere avversari del calibro di Belgio, Danimarca e Repubblica Ceca. Nel gruppo J non sarà facile il cammino dell’Armenia, in grado comunque di conquistare la promozione in Lega B di Nations League. Gli armeni affidano le speranze alla stella Mkhitaryan, calciatore della Roma. Nel ranking Fifa occupa la posizione novantanove.

 

LIECHTENSTEIN

Poche le ambizioni del Liechtenstein, in rappresentanza di uno degli stati più piccoli d’Europa e con una rosa fatta quasi interamente da giocatori semi-professionisti. Non a caso il ranking Fifa vede un modesto 181esimo posto. Per la selezione di Stocklasa sono pochissime le vittorie in ambito internazionale con una evidente crisi di risultati. Mai una partecipazione alle fasi finali di mondiali ed europei mentre in Nations League è arrivato il secondo posto nel gruppo 2 di Lega D. 

 

COMPARAZIONE QUOTE GRUPPO J QUALIFICAZIONE MONDIALE 2022

MIGLIORE DEL GRUPPO

Betway Dato al momento non disponibile
SNAI Germania (1.20), Romania (6.00), Islanda (15), Macedonia del Nord (25), Armenia (75), Liechtenstein (500)
Goldbet Germania (1.15), Romania (7), Islanda (18), Macedonia del Nord (25), Armenia (80), Liechtenstein (500)
Unibet Germania (1.08), Romania (10), Islanda (18), Macedonia del Nord (51), Armenia (101), Liechtenstein (501)
888sport Dato al momento non disponibile

 

 

 

Articoli correlati