Bonuspertutti

L'Italia contro l'Argentina per il titolo di campionissimo

Italia - Argentina Pronostico

Italia Argentina

La nazionale italiana di calcio di Roberto Mancini torna domani in campo per il primo appuntamento ufficiale dopo la delusione del mancato accesso ai mondiali del Qatar di fine anno. Torna in campo per ripartire affrontando, da campione d’Europa in carica, in una “Finalissima” l’Argentina vincitrice della Copa America e campione di Sudamerica in carica. In palio la prima Coppa dei Campioni Conmebol- Uefa un’idea voluta e partorita nel dicembre scorso dalle due Confederazioni calcistiche. Si gioca a Londra, con fischio d’avvio alle 20:45, nello stadio di Wembley, su quello stesso terreno di gioco dove l’Italia ai rigori si laureò lo scorso anno campione continentale. Il titolo potrà essere assegnato ai rigori nel caso dovessero terminare i tempi regolamentari in parità senza che vengano disputati i tempi supplementari.

Quindici sono i precedenti tra le due rappresentative con un bilancio leggermente a favore degli azzurri in grado di aggiudicarsi sei vittorie a fronte delle cinque degli argentini che ne hanno anche pareggiate quattro. Bilancio drammaticamente in controtendenza per la nostra nazionale se si considerano gli ultimi cinque confronti: un solo pareggio all’attivo e ben quattro sconfitte. L’ultima vittoria della nostra rappresentativa è particolarmente datata, quasi trentacinque anni fa: a Zurigo finì 3 a 1 grazie ai gol di De Napoli, Vialli, autorete di Garrè e l’immancabile gol di Maradona.

Per questa importante rivincita del calcio azzurro, anche se in palio c’è un titolo fresco di conio e come tale, per il momento non di grande blasone, Mancini probabilmente manderà in campo una formazione già rodata che continua a fregiarsi del titolo di campione d’Europa in carica. La prima delle uscite che la nazionale ha in calendario dovendo affrontare nelle prossime due settimane due volte la Germania, l’Ungheria e l’Inghilterra nella Nations League. Inamovibile Donnarumma tra i pali con una difesa a quattro con Bonucci e Chiellini, che dovrebbe vestire per l’ultima volta la maglia azzurra, coppia centrale affiancati a destra da Di Lorenzo ed a sinistra da Emerson Palmieri. Sul fronte opposto questa volta il tridente offensivo probabilmente sarà composto da Belotti al centro con Zaniolo a destra e Insigne esterno a sinistra. In cabina di regia ancora spazio a Jorginho affiancato dalle mezzali Barella e Pessina.

Lionel Scaloni, il tecnico argentino, schiererà Damián Emiliano Martínez, il portiere dell’Aston Villa, tra i pali protetto da una difesa a quattro con Montiel a destra, Acuña a sinistra e con Romero e Otamendi al centro. A centrocampo Rodriguez playmaker, per l’indisponibilità di Paredes, affiancato a destra da De Paul ed a sinistra da Lo Celso. L’interista Lautaro Martinez insieme a Messi e Di Maria formeranno il temibile tridente offensivo dei albicelesti.

Confronto difficile per entrambe le rappresentative ma gli analisti di BetFlag propongono leggermente favorita squadra argentina che è data vincente a 2,58, comunque non particolarmente distante dall’1 azzurro a 2,90 e con l’X del novantesimo a 3,10. Goldbet e Sisal propongono, invece, entrami l’1 a 3,00,  l’X il primo a 2,95 e 3,00 il secondo, il 2 a 2,60 il primo e 2,50 il secondo.

Articoli correlati

5/5 - (1 voti)
MENU