Bonuspertutti

GLI EUROPEI DEL BELGIO: CONVOCATI, PROBABILE FORMAZIONE E QUOTE SCOMMESSSE

La Nazionale del Belgio schierata
GLI EUROPEI DEL BELGIO: CONVOCATI, PROBABILE FORMAZIONE E QUOTE SCOMMESSSE
 
Bonupertutti, sito che offre solo i migliori bonus scommesse del momento, inizia il suo cammino di avvicinamento a Euro 2020 presentandoti ad una ad una tutte le 24 nazionali che parteciperanno alla grande rassegna continentale che si terrà dall’11 giugno all’11 luglio. Oggi ti parliamo delle quote sulle scommesse che riguardano il Belgio.
 
[slide-anything id="5621"]

BELGIO, ALBO D’ORO DEI DIAVOLI ROSSI

Attualmente la nazionale belga occupa la prima posizione nel ranking mondiale. Un enorme responsabilità a ridosso di una competizione prestigiosa come Euro2020. L’esordio internazionale è avvenuto il 1° maggio 1904. L’avversario non poteva che essere la Francia, con la quale ne venne fuori un rocambolesco 3-3. Tante, invece, sono le vittorie con uno scarto notevole, come il 9-0 allo Zambia del 1994 (stesso risultato inflitto a Gibilterra e San Marino rispettivamente nel 2017 e nel 2019) oppure il 10-1 sempre contro San Marino del 2001. La sconfitta più larga mai subita dal Belgio fino a questo momento risale a più di un secolo fa, nel 1909, quando l’Inghilterra prevalse 11 a 2. I Diavoli Rossi contano sei partecipazioni al campionato d’Europa (la prima nel 1972) e la medaglia d’argento dell’edizione del 1980 rimane il risultato migliore fin qui ottenuto. Oltre a questo riconoscimento, in bacheca sono presenti anche un terzo posto al Mondiale 2018 e un oro alle Olimpiadi del 1920. Il capocannoniere è Romelu Lukaku, attaccante dell’Inter, a quota 59 marcature. 

 

BELGIO A EURO2020: CONVOCATI E PROBABILE FORMAZIONE

La lista dei convocati del Belgio stilata dal ct Roberto Martinez è la seguente: 

Portieri:

Courtois, Mignolet, Sels.

Difensori:

Alderweireld, Boyata, Denayer, Vermalen, Vertonghen, Castagne, Meunier.

Centrocampisti:

Carrasco, Chadli, T.Hazard, De Bruyne, Dendoncker, Praet, Tielemans, Vanaken, Witsel.

Attaccanti:

Doku, E.Hazard, Mertens, Trossard, Batshuayi, Benteke, Lukaku.

 

Probabile formazione: 

BELGIO (3-4-3): Courtois; Vertonghen, Denayer, Alderweireld; T. Hazard, Tielemans, Dendoncker, Meunier; De Bruyne, Lukaku, Mertens. All. R. Martinez

 

L’ALLENATORE DEL BELGIO

Il commissario tecnico del Belgio è Roberto Martinez, alla guida di questa selezione nazionale dall’agosto del 2016, quando sostituì Wilmotz. Il tecnico spagnolo veniva dalla positiva esperienza maturata sulla panchina dell’Everton, dove rimase per tre stagioni. Precedentemente era stato al timone del Wigan, con il quale una storica FA Cup nel 2013, in finale contro il Manchester City. Prima di approdare in Premier League, però, aveva allenato lo Swansea, ottenendo la promozione in Championship nel 2008 da primo in classifica. Con la nazionale nerogiallorossa vanta uno score quasi da record. Infatti nelle 43 gare finora disputate ha conquistato 34 successi, 6 pareggi e 3 sole sconfitte, con una percentuale di vittorie del 79,07%. Ora è chiamato ad alzare un trofeo. 

 

LA STELLA DEL BELGIO

L’attuale generazione belga è formata da talenti sopraffini e da giocatori rappresentativi. Basti pensare a Courtois, Vertonghe, i fratelli Hazard, Lukaku e Mertens. Ma se proprio bisogna scegliere un simbolo, la decisione ricade inevitabilmente su Kevin De Bruyne. Centrocampista, o meglio tuttocampista, completo, in grado di svolgere le due fasi in modo impeccabile. Visione di gioco eccellente e capacità di trattare la palla da fenomeno. Il giocatore che tutti gli allenatori vorrebbero avere in rosa. Inoltre, prima di affrontare questa competizione, De Bruyne sarà impegnato in finale di Champions con il suo Manchester City. 

 

LE PARTITE DEL BELGIO NEL GRUPPO B

Il Belgio debutterà il 12 giugno alle ore 21.00 nel match contro la Russia, che si svolgerà a San Pietroburgo. Il secondo appuntamento, invece, è in programma il 17, alle ore 18.00, presso lo Stadio Parken di Copenaghen, e di fronte ci sarà la Danimarca. Infine la compagine di Martinez tornerà il 21 giugno a San Pietroburgo per l’ultima sfida del girone, dove l’avversario sarà la Finlandia. Fischio d’inizio previsto per le ore 21.00. 

 

COMPARAZIONE QUOTE BELGIO E EURO2020

BELGIO VINCENTE EUROPEO

Betway quota 7,00
SNAI quota 7,00
Goldbet quota 7,00
Unibet quota 7,00

888sport quota 7,00

BELGIO VINCENTE GIRONE

Betway quota 1,75
SNAI dato non disponibile
Goldbet quota 1,65
Unibet quota 1,75
888sport quota 1,75

LUKAKU CAPOCANNONIERE EURO2020

Betway dato non disponibile
SNAI quota 8,00
Goldbet quota 8,00
Unibet dato non disponibile
888sport dato non disponibile

MATCH D’ESORDIO BELGIO-RUSSIA 1X2

Betway 1 (1,61) X (3,80) 2 (5,75)
SNAI 1 (1,65) X (3,80) 2 (5,25)
Goldbet 1 (1,63) X (3,75) 2 (5,55)
Unibet 1 (1,63) X (3,95) 2 (5,80)
888sport 1 (1,63) X (3,95) 2 (5,80)

 

Articoli correlati